ATAD: anche Malta attua la direttiva UE anti-elusione

Anche il governo di Malta ha adottato la legge necessaria per dare attuazione alla direttiva UE anti-elusione, mirata soprattutto a ridisegnare alcuni tratti decisivi del diritto societario maltese. La direttiva ATAD1 introduce alcune importanti modifiche in termini fiscali alla legge di Malta, prevedendo norme che in precedenza non erano affatto contemplate: dalle nuove regole CFC alle imposte di uscita, fino alla regola generale anti-abuso, voluta per contrastare il ricorso alla pianificazione fiscale aggressiva. I nuovi obblighi si applicano dal 1° gennaio 2019, ad eccezione della exit tax, che scatterà solo dal 1° gennaio 2020.
Source: Ipsoa

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.