Entrate tributarie internazionali all’insegna della variabilità

Il Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia e delle finanze ha pubblicati i dati relativi alle entrate tributarie internazionali per il periodo gennaio-febbraio 2019: come già osservato nel corso del 2018, anche nel primo bimestre del 2019 l’andamento delle entrate tributarie presenta una significativa variabilità tra i Paesi. Aumenta, infatti, sia pure con dinamiche molto differenziate, il gettito per Irlanda, Spagna, Germania, Italia, Portogallo, Regno Unito. Per la Francia, invece, si registra una flessione.
Source: Ipsoa

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.