Il reverse charge sterilizza anche l’IVA non dovuta

Nessuna conseguenza per il cessionario o committente che assolve l’IVA con il meccanismo del reverse charge in relazione ad operazioni non soggette al tributo: in sede di accertamento, gli effetti dell’auto-applicazione dell’imposta - che non comporta nessun danno all’Erario - saranno totalmente neutralizzati, senza applicazione...

Voluntary disclosure al 30 dicembre per tutti

Le istanze, sia quelle nuove sia quelle depositate prima del termine del 30 settembre, possono essere integrate e illustrate entro il 30 dicembre 2015. E’ quanto affermato dal sottosegretario all'Economia Zanetti nel corso di un suo intervento in Commissione Finanze al Senato. Source: Ipsoa...