Agevolazioni fiscali: “tagliando” ogni cinque anni

Agevolazioni fiscali al tagliando ogni cinque anni dall’introduzione. La valutazione sarà contenuta in un rapporto annuale da presentare alle Camere insieme alla Nota di aggiornamento del DEF. In tale sede verranno analizzati gli effetti sull’economia reale e le ricadute sul contesto sociale, valutando la conferma...

Divieto di abuso del diritto: nuova regola con valenza generale

L’esigenza di elaborare una specifica clausola anti-abuso del diritto in ambito tributario consegue, in sostanza, alla presa d’atto dell’inadeguatezza dello strumento della precedente norma antielusiva di cui all’art. 37-bis, D.P.R. n. 600/1973. Inadeguatezza dovuta essenzialmente all’ambito di applicazione circoscritto nonché, e soprattutto, ad un numero...

Le nuove frontiere della riscossione

Stop all’anatocismo fiscale, cartelle di pagamento via PEC, ampliata la dilazione dei ruoli, lieve inadempimento e ravvedimento operoso, riduzione del termine concesso al contribuente per chiedere la sospensione legale delle cartelle ritenute indebite e revisione radicale dei criteri di remunerazione del sistema nazionale della...

Contenzioso tributario: cosa cambia?

Approda in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 156 del 24 settembre 2015, che dà attuazione alla delega fiscale in materia di revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario. Le novità del decreto troveranno applicazione a decorrere dal 1° gennaio 2016, ad eccezione delle...

Scambio di informazioni: intesa UE sul tax ruling

A partire dal 2017 gli Stati membri della UE si scambieranno automaticamente informazioni sui tax rulings, gli accordi fiscali concessi dai Governi alle singole imprese. Le nuove norme riguarderanno le imprese con un fatturato superiore a 40 milioni di euro e avranno una retroattività di...