La mancata registrazione non inficia la prova

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 29551 depositata il 16 novembre 2018, ha precisato che se la legge richiede la forma dell’atto pubblico o della scrittura privata autenticata ai fini della prova e la stessa non è rispettata perché il contribuente si è limitato...