Scambio di informazioni al vaglio del giudice nazionale

Nessun contribuente può omettere di fornire le informazioni richieste dall’Amministrazione finanziaria di uno Stato estero, nel contesto di uno scambio tra amministrazioni fiscali nazionali in forza della direttiva n. 2011/16/UE, nel caso in cui la richiesta di informazioni riguardi dati che hanno una prevedibile pertinenza...