Recepimento direttiva ATAD: restyling di norme già presenti

Sono senza dubbio da condividere gli obiettivi sottesi al recepimento della direttiva ATAD nell’ordinamento italiano, costituiti dal contrasto ai fenomeni di erosione delle basi imponibili derivanti dai rapporti tra contribuenti sia all’interno dell’Unione europea sia con Stati terzi. Così il CNDCEC in audizione in Senato....