La contabilità parallela rinvenuta presso un terzo legittima l’induttivo

Il ritrovamento di una contabilità “parallela”, costituita da documenti informatici, costituisce elemento probatorio, ancorché meramente presuntivo, utilmente valutabile in sede di accertamento, in relazione all’esistenza delle operazioni non contabilizzate. L’inattendibilità della contabilità aziendale, e quindi l’accertamento induttivo, possono peraltro essere fondati anche su documentazione reperita...

Enti no profit tra delega e semplificazione

Enti non profit sotto stretta osservazione: la Guardia di Finanza punta l’attenzione verso il terzo settore e, in attesa dell’emanazione dei decreti attuativi della legge delega, effettuerà controlli mirati nei confronti degli enti no profit. In molti casi questi enti possono considerarsi tali solo formalmente,...