Sistema sanzionatorio: la rivoluzione può attendere

La Corte costituzionale, evocando la revisione del sistema sanzionatorio tributario operata con il D.Lgs. n. 158/2015, ha statuito che spetta al giudice rimettente valutare se e quale risposta il legislatore nazionale abbia dato al problema della natura eventualmente “penale” della sanzione amministrativa tributaria e al...

Studi di settore 2016: aggiornato il software GE.RI.CO.

L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile una nuova versione (V 1.0.2), aggiornata, del software GE.RI.CO. 2016, necessario ai fini della verifica della congruità dei contribuenti soggetti agli studi di settore. L’adeguamento riguarda i 204 studi di settore applicabili per il periodo d’imposta 2015. Source: Ipsoa...

Esenzione da TIA: quando si applica?

Ai fini della valutazione dell’esenzione da pagamento della tariffa di igiene ambientale, sia il MUD che i registri di carico e scarico possono anche essere ritenuti elementi comprovanti il superamento della soglia quantitativa stabilita dal Comune, in mancanza di specifica contestazione al riguardo, ai fini...

UE-San Marino: scambio di informazioni rafforzato

Via libera al protocollo di modifica dell'accordo tra l’Unione europea e la Repubblica di San Marino. È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale europea la decisione del Consiglio relativa alla conclusione - a nome dell’UE - del protocollo di modifica dell’accordo con San Marino, che stabilisce...

Canone RAI in bolletta: dichiarazione per l’esonero

In qualità di erede, il coniuge del defunto può presentare la dichiarazione sostitutiva di non detenzione per evitare l’addebito del canone RAI sull’utenza elettrica ancora intestata al deceduto, avendo cura di indicarne i dati anagrafici e il codice fiscale nella sezione “in qualità di erede...