Accordo Svizzera-UE: via libera del Parlamento confederale

A partire dal 1° gennaio 2017, gli intermediari finanziari svizzeri sono tenuti a trasmettere report semestrali all’Autorità fiscale nazionale. I report saranno a loro volta inviati alle Amministrazioni finanziarie degli Stati membri della UE. Lo prevede il protocollo fra la Confederazione elvetica e l'Europa, che...