La regolarità formale della contabilità non preclude l’induttivo

La regolarità formale della contabilità non preclude l’accertamento con metodo induttivo, in quanto ciò che deve essere considerato rilevante non è l’eventuale irregolarità formale, ma l’eventuale complessiva inattendibilità delle scritture contabili, di guisa che la regolarità formale costituisce il punto di partenza dell’indagine rimessa al...