Più tempo per inviare i dati finanziari: comunicazione CRS/DAC2 entro il 20 giugno

Gli operatori finanziari interessati dagli accordi CRS e DAC2 potranno inviare all’Agenzia delle Entrate le comunicazioni relative al 2017 entro il 20 giugno 2018. È quanto stabilito dall’Agenzia con provvedimento del 24 aprile 2018. Il nuovo termine tiene conto delle recenti evoluzioni che hanno interessato la rete di scambio di informazioni sui conti finanziari a livello internazionale e permette agli operatori di effettuare integrazioni o correzioni.
Source: Ipsoa

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.